La nostra accoglienza residenziale

 L’Asilo Senile ARGENTOVIVO accoglie Anziani che necessitano di un elevato livello di assistenza tutelare e alberghiera continuativa, soprattutto se le problematiche sono legate alla demenza.

Nella struttura operano professionisti formati e continuamente aggiornati, secondo il Sente-Mente® modello (www.letiziaespanoli.com).

 

Sente-Mente® è un progetto che si sta sviluppando a livello nazionale, che nasce nel 2014 da un'intuizione della Dott.ssa Letizia Espanoli, formatrice che da tanti anni lavora con grande sensibilità e professionalità nell'ambiente socio sanitario.

L'aspetto innovativo del modello è quello di riuscire a vedere nella persona con demenza tutto il bello che ancora conserva e soprattutto quello che le persone sono ancora capaci di donare, nonostante la diagnosi. A differenza dei modelli assistenziali attuali, che evidenziano ciò che l’individuo perde con la malattia, Sente-Mente® esalta la consapevolezza che le persone affette da demenza possiedono, finchè c’è vita, la capacità di provare emozioni e soprattutto di "sentire" quelle degli altri.

E allora “De-mente? No! Sente-mente" perché se de-mente è inteso come privo della mente, sente-mente è capace di andare oltre la razionalità dell’individuo che conserva dentro di sé il suo nocciolo vitale, che è la capacità di ogni essere vivente di custodire e provare emozioni quali la gioia, la curiosità, lo stupore, la rabbia, la paura e tantissime altre!

L'assistenza di base: 

Gli Operatori Socio Sanitari sostengono l'Anziano nella cura e nell'igiene personale, nella degustazione dei pasti, nelle passeggiate assistite, Variano continuamente le posizioni degli anziani costretti a letto. Promuovono la socializzazione e si confrontano con i familiari per meglio conoscere le abitudini dei loro cari a noi affidati. Rispondono efficacemente alle esigenze di ciascun Anziano attuando i progetti elaborati dall'Equipe Multiprofessionale nella stesura dei Piani di Assistenza Individualizzati.

 

L'assistenza infermieristica:

Gli Infermieri si occupano dell'esecuzione delle cure sanitarie in piena collaborazione con il medico di medicina generale di ciascun Anziano e curano i rapporti con il servizio sanitario territoriale pubblico. Monitorano continuamente lo stato di salute degli Assistiti ed intervengono tempestivamente sulle variazioni che potrebbero presentarsi. Formano e verificano l'operato degli O.S.S. che li coadiuvano  con attività di loro competenza.

Il servizio mensa:

La Dietista segue l'aspetto nutrizionale degli Anziani della struttura assicurandosi che i pasti preparati  siano sani e genuini, consiglia  pietanze adeguate alle esigenze generali della terza età e le adatta ai gusti ed alla tradizione locale. Gli ingredienti utilizzati sono freschi e rispettano la stagionalità. Si preparano pasti nel rispetto di prescrizioni mediche per diete specifiche.

 

I servizi domestico alberghieri:

La cura e l'igiene degli ambienti è affidata a personale ausiliario che si occupa del rifacimento delle camere, della sanificazione dei servizi igienici e degli ambienti di utilizzo comune. La cura degli indumenti personali degli Anziani è affidata alla lavanderia interna, per la biancheria da letto e dei servizi igienici ci affidiamo ad un servizio lavanderia industriale esterno.

 La stimolazione cognitiva attraverso le attività individuali e di gruppo: 

 Arte-terapeuta e la Psicologa lavorano quotidianamente all'Asilo Senile Argentovivo  promuovendo attività che favoriscono e potenziano le funzionalità mentali degli Assistiti, sostenendo le risorse e monitorando il deterioramento cognitivo. Le attivazioni con finalità creative  e di predisposizione al benessere, prevedono l'alternanza della stimolazione cognitiva al potenziamento dei canali percettivi, attraverso gli strumenti offerti dalle arti terapie. E' con l'ottica della valorizzazione delle abilità ancora presenti che viene realizzata la stimolazione cognitiva le cui esercitazioni si distinguono per il carattere orientato, individualizzato e specifico. E' importante che le attività permettano una sana autostima e promuovano il mantenimento di una buona immagine personale.

L'obiettivo non è quello di ottenere una prestazione elevata ma di coinvolgere la persona nel miglior modo possibile.                                                

Attività Fisica Adattata di gruppo:

è rivolta anche agli Anziani con una ridotta autosufficienza in quanto gli esercizi che li coinvolgono tengono conto dello stato di salute di ciascuno. Tale pratica mira al mantenimento del grado di autosufficienza e tende a favorire la flessibilità del corpo. I semplici esercizi proposti mirano a ritardare la diminuzione dell'equilibrio e della coordinazione risultando utilissimi per la prevenzione delle cadute. L'attività fisica adattata agevola il rilassamento, limita gli stati d'ansia, migliora la qualità del sonno e dona all'Anziano un'immagine di se positiva e attiva. Gli esercizi svolti tutti insieme nel gruppo incoraggiano alla partecipazione ed innescano una simpatica competizione!

Le uscite:

per sollecitare il bisogno di socializzazione e per ridurre l'isolamento sono frequenti, soprattutto dalla primavera all'autunno. Si visitano località che stimolano il ricordo, negozi che evocano le attività quotidiane svolte fino a qualche tempo prima o semplici passeggiate per le vie del centro città che predispongono a momenti di incontro e distrazione. Organizziamo gite durante l'estate e soggiorni al mare, solitamente nel mese di giugno.